25 Luglio 2016

LEGGE EUROPEA 2015/2016 SULLO STOCCAGGIO DI CO2

Con la legge 122/2016 è stata approvata la legge europea 2015-2016 (Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’UE) che modificherà con l’articolo 32 il
22 Luglio 2016

ERITEMA E BRUXISMO: ALLARME STRESS

Lo stress lavoro correlato è un rischio che può colpire chiunque a prescindere dalla tipologia di lavoro o dalle mansioni svolte normalmente durante la nostra attività.
21 Luglio 2016

NUOVI PADIGLIONI IN ARRIVO PER CAREGGI E IL NUOVO MEYER

Sottoscritti i fondi per la riorganizzazione delle reti ospedaliere in Toscana, Emilia Romagna e Veneto. Al via gli interventi di ristrutturazione edilizia, riorganizzazione e riqualificazione delle
20 Luglio 2016

PIANI DI EMERGENZA INCLUSIVI: PARTE 2

Per quanto concerne il superamento delle barriere architettoniche, che ordinariamente si realizza mediante ascensori, elevatori, montascale e simili, durante una emergenza questi non possono essere utilizzati
19 Luglio 2016

PIANI DI EMERGENZA INCLUSIVI: PARTE 1

La necessità di pianificare la risposta efficace ad un’emergenza è richiamata in tutta la normativa di prevenzione incendi, così come in quella sulla sicurezza degli ambienti
18 Luglio 2016

EMISSIONI INDUSTRIE DI METALLI NON FERROSI: ARRIVANO LE BAT UE

E’ uscita in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 174 del 30 giugno 2016 la decisione di esecuzione (UE) 2016/1032 della Commissione del 13 giugno 2016 che
15 Luglio 2016

SEGGI ELETTORALI E SICUREZZA: QUALCOSA NON TORNA

“Non vi è nulla di più distruttivo per il rispetto del governo e delle leggi che l’emanar leggi che non è possibile far rispettare” – diceva
13 Luglio 2016

AUMENTANO LE MALATTIE PROFESSIONALI DIMINUISCONO GLI INFORTUNI

La relazione annuale presentata dall’Inail, relativa a infortuni, malattie professionali e morti sul lavoro, ha constatato l’effettiva diminuzione degli infortuni durante lo svolgimento della propria attività;
12 Luglio 2016

DISASTRO SEVESO 10 LUGLIO 1976

Era il 10 luglio 1976 quando dalla fabbrica dell’azienda ICMESA di Meda, a causa di un guasto al reattore A101, si sprigionò una nube tossica contenente