30 Marzo 2017

I TRE PARADIGMI DELLA PREVENZIONE – PARTE TRE

Il paradigma comportamentale pone al centro della questione il comportamento umano, operando su di esso è possibile ottenere le prestazioni di sicurezza desiderate. Il modello teorico
27 Marzo 2017

ILLUMINAZIONE DI EMERGENZA: COME, DOVE E PERCHÉ

In genere è facile che molti sappiano cos’è un’illuminazione di emergenza ma nella realtà pochi sanno dove va collocata; magari è una nozione facilmente intuibile ma
23 Marzo 2017

I TRE PARADIGMI DELLA PREVENZIONE – PARTE 2

Oggi andremo a parlare in maniera più approfondita dei concetti che stanno alla base del paradigma tecnicistico che pone al centro della questione le condizioni tecniche e
20 Marzo 2017

ISTRUZIONI PER L’USO: LAVORI IN CUCINA

Lo sapevate che un infortunio su tre avviene in cucina? Nei ristoranti le cause più frequenti degli infortuni sono gli scivolamenti oltreché l’uso improprio di attrezzature
13 Marzo 2017

RISCHIO AGGRESSIONE: SPRAY AL PEPERONCINO VS FORMAZIONE SICUREZZA

Quando si parla di gestione delle emergenze si pensa sempre a come comportarsi in caso di incendio o in caso di infortunio inoltre ad oggi, purtroppo
10 Marzo 2017

SPRECHI ALIMENTARI: UN PROBLEMA IN FASE DI RISOLUZIONE

La legge contro gli sprechi alimentari è stata approvata in via definitiva dal Senato, ma, al contrario di quanto ha fatto la Francia, non è prevista nessuna sanzione per chi, invece
9 Marzo 2017

I TRE PARADIGMI DELLA PREVENZIONE – PARTE 1

Nelle prossime tre settimane affronteremo il concetto di prevenzione dal quale è stato possibile ricavare differenti idee, basate su differenti concezioni di infortunio: queste prendono il
8 Marzo 2017

“SBALZI D’UMORE FEMMINILI”: RISORSE PREZIOSE

Se capite, a lavoro e nella vita le donne danno moltissimo e sono risorse preziose. Siamo così, dolcemente complicate sempre più emozionate, delicate ma potrai trovarci
6 Marzo 2017

SAFETY E SECURITY NELLE SALE OPERATIVE

Ad oggi vengono realizzate sempre più spesso le “Sale operative” ovvero quei locali, attrezzati con numerosi monitors, in cui vengono raccolte le segnalazioni di allarme che