normativa

6 Settembre 2017

UN DIPENDENTE PUO’ RIFIUTARE L’INCARICO DI PREPOSTO?

La figura del Preposto, come stabilito dall’art. 2 c.1 lett. e) del d.lgs. 81/2008 è “persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti di
1 Agosto 2017

LE NOVITA’ DEL MODELLO OT 24 PER L’ANNO 2018

Come ogni anno sul sito dell’I.N.A.I.L. è stato pubblicato il modello OT 24 per l’anno 2018 con la relativa guida alle compilazione. Le aziende che operano
31 Luglio 2017

UNI EN ISO 7010:2017 – SEGNALETICA DI SICUREZZA

Vi siete mai chiesti che significato hanno quei simboli riportati nei segnali di sicurezza all’interno della vostra azienda? Se vi state ponendo tale quesito dovete ancora partecipare
24 Luglio 2017

CHE “SPETTACOLO” LA SICUREZZA

Ci soffermiamo oggi sulla prevenzione incendi nei locali di pubblico spettacolo, attraverso le slide elaborate dal Corpo dei Vigili del Fuoco per l’intervento Locali di pubblico
18 Luglio 2017

LE ULTIME NOVITÀ SULLA ISO 45001: PUBBLICAZIONE NEL 2018?

E’ decisamente giunto il momento di realizzare un aggiornamento sulla tanto declamata e attesa nuova norma inerente il sistema di gestione della sicurezza. Dopo il nostro ultimo
17 Luglio 2017

NUOVA DISCIPLINA DI VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

Oggi parliamo di normativa e riteniamo importante soffermarci sulla nuova disciplinare in merito alla valutazione di impatto ambientale. E’ stata infatti recepita, nell’ordinamento Italiano, la nuova Direttiva
13 Luglio 2017

VERSO REACH 2018…

Oggi vogliamo ricordarvi che il termine di registrazione per le aziende che fabbricano o importano sostanze in bassi volumi (tra 1-100 tonnellate all’anno) sarà il 31 maggio 2018. E
6 Luglio 2017

LA RESPONSABILITA’ PENALE DEL RSPP

Il testo unico sulla sicurezza d.lgs. 81/2008 e s.m.i. non dispone uno specifico sistema di pene che vada a sanzionare il comportamento di un RSPP che
4 Luglio 2017

LA PRESENZA DI I.P.A. DURANTE LE OPERAZIONI DI ASFALTATURA

Nel seguente articolo approfondiremo un argomento già trattato in precedenza: i rischi per la salute derivanti dalle attività di asfaltatura, ed in particolare l’inalazione di sostanze