FORMAZIONE FINANZIATA

Un’opportunità a sostegno della formazione continua per i lavoratori.

FORMAZIONE FINANZIATA

Datori di lavoro e professionisti possono scegliere di usufruire della formazione finanziata per coprire parte del costo – e talvolta l’intero importo – di master, seminari e corsi formativi destinati ai lavoratori dipendenti e agli apprendisti.

Aderire ad un fondo paritetico interprofessionale non ha alcun costo: il datore di lavoro versa a favore del fondo prescelto l’aliquota di finanziamento che altrimenti liquiderebbe all’INPS per la copertura della disoccupazione involontaria. In altre parole non si tratta di un costo extra, ma di una diversa destinazione di una parte della contribuzione ordinaria.

Non possono dunque beneficiare della formazione finanziata i datori di lavoro e tutti quei lavoratori per i quali non avviene il versamento della quota per la disoccupazione involontaria.

Per aderire ad un fondo interprofessionale ci si può rivolgere al proprio Consulente del Lavoro che procederà a compilare e inoltrare il modello di denuncia contributiva mensile Uniemens. Da quel momento, sarà possibile sfruttare i fondi per coprire il costo – complessivo o parziale – della formazione riservata ai propri dipendenti.

Sfera Ingegneria può assistervi in tutto il processo di richiesta di accesso ai fondi per la formazione finanziata, dalla redazione del piano formativo fino alla rendicontazione finale. Per informazioni: formazione@sferaingegneria.com.

Vai al calendario corsi