ECCO IL FREDDO: IL CALDO DEI TERMOSIFONI E L’AUMENTO DI PESO

29 NOVEMBRE 2016 – TRAGEDIA AL PORTO DI MESSINA
1 Dicembre 2016
ATTENZIONE AL PERICOLOSO EQUIVOCO CINESE
5 Dicembre 2016
29 NOVEMBRE 2016 – TRAGEDIA AL PORTO DI MESSINA
1 Dicembre 2016
ATTENZIONE AL PERICOLOSO EQUIVOCO CINESE
5 Dicembre 2016

Le temperature scendono e il peso corporeo rischia di aumentare. Eccolo di nuovo il freddo invernale! Si insinua nelle case e negli uffici e allora al via i riscaldamenti: termosifoni oppure i caminetti accesi per i più romantici.

A lavoro, come nei periodi in cui l’aria condizionata vuol comandare, iniziano già le prime “amichevoli discussioni” tra colleghi per la giusta temperatura da tenere: “Troppo caldo, troppo freddo, deumidifica, no accendi al massimo!”.

Sapete quale dovrebbe essere la giusta temperatura in ufficio? Circa 19°C. E poi avete mai sentito dire che il caldo dei termosifoni fa ingrassare? Ebbene sì, peso e calore sono connessi.
Questa può essere una cattiva notizia per chi mangia cioccolata per scaldarsi e tiene alte le temperature nell’ ambiente.
Come spiega il Dottor Marinari: “Se la temperatura ambiente è alta – come quella vicina ai 21 gradi o più che possiamo avere in inverno nelle nostre case, quando il riscaldamento è funzionante – il nostro corpo deve “lavorare” meno per mantenere la sua gradazione interna costante, che in condizioni normali è attorno ai 37 gradi. Questo minor lavoro determina una diminuzione del nostro consumo energetico e, quindi, un accumulo di calorie che può influire sul peso”.

Ovviamente questo non vuol dire che i caloriferi accessi possono portare all’ obesità. L’aumento di peso dovuto a questo meccanismo è di piccolissima portata (pochi chili in più o in meno).

Per prevenire l’obesità occorre infatti fare ben altro che vestire tutto il giorno a maniche corte quando fa freddo. Dobbiamo:
– Mangiare cibo sano e una dieta adeguata al proprio metabolismo,02
– Praticare attività fisica regolarmente seguendo un programma definito per raggiungere gli obiettivi prefissati e rimettersi davvero in forma.

Visto che normalmente passiamo molta parte del nostro tempo a lavoro, alcune aziende propongono delle iniziative per combattere l’obesità. Le più efficaci? Fornire cibi sani alla mensa aziendale e per rifornire i distributori automatici ed inoltre permettere l’accesso a strutture sportive.

 

Vuoi restare sempre aggiornato?

_______

Ricevi gli ultimi articoli nella tua casella di posta.