la coltura della sicurezza
La COltura della Sicurezza
12 Aprile 2023
il falso infortunio
La denuncia di falso infortunio sul lavoro
26 Aprile 2023
la coltura della sicurezza
La COltura della Sicurezza
12 Aprile 2023
il falso infortunio
La denuncia di falso infortunio sul lavoro
26 Aprile 2023

In molti si presentano come formatori ma solo in pochi possono realmente dichiarare d’esserlo .

Qual è il titolo che deve possedere il formatore?

Secondo il Decreto Interministeriale 06/03/2013 un formatore deve avere come titolo di studio il diploma di scuola media secondaria

Quali  sono gli altri criteri che deve possedere il formatore?

1° criterio: precedente esperienza come docente esterno, per almeno 90 ore negli ultimi 3 anni, nell’area tematica oggetto della docenza.

2° criterio: laurea coerente con le materie oggetto della docenza, ovvero corsi post‐ laurea nel campo della salute e sicurezza sul lavoro.

3° criterio: attestato di frequenza, con verifica dell’apprendimento, a corso/i di formazione della durata di almeno 64 ore in materia di salute e sicurezza sul lavoro;

Almeno 12 mesi di esperienza lavorativa o professionale coerente con l’area tematica oggetto della docenza

4° criterio: attestato di frequenza, con verifica dell’apprendimento, a corso/i di formazione della durata di almeno 40 ore in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Almeno 18 mesi di esperienza lavorativa o professionale coerente con l’area tematica oggetto della docenza

5° criterio: esperienza lavorativa o professionale almeno triennale nel campo della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, coerente con l’area tematica oggetto della docenza

6° criterio: esperienza di almeno sei mesi nel ruolo di RSPP o di almeno dodici mesi nel ruolo di ASPP (tali figure possono effettuare docenze solo nell’ambito del macro‐settore ATECO)

Questi i requisiti ulteriori:

  • percorso formativo in didattica, con esame finale, della durata minima di 24 ore oppure abilitazione all’insegnamento, o conseguimento di un diploma triennale in Scienza della Comunicazione o di un Master in Comunicazione

La partecipazione al corso consente di acquisire nozioni di base utili a realizzare, progettare ed erogare percorsi formativi in materia di salute e sicurezza sul lavoro, di seguito vi riportiamo gli argomenti che vendono trattati durante i nostri corsi per la qualificazione del formatore in videoconferenza:

MODULO 1: Primi passi nella formazione degli adulti

MODULO 2: L’apprendimento degli adulti

MODULO 3: Elementi base per la comunicazione efficace

MODULO 4: Metodologie formative e strumenti

MODULO 5: La progettazione della formazione

MODULO 6: Il formatore efficace

In alternativa:

  • precedente esperienza come docente, per almeno 32 ore negli ultimi 3 anni, in materia di salute e sicurezza sul lavoro precedente esperienza come docente, per almeno 40 ore negli ultimi tre anni, in qualunque materia di docenza
  • corso/i formativo/i in affiancamento a docente, in qualunque materia di docenza, per almeno 48 ore.

Se avete necessità di informazioni in merito,  scriveteci a commerciale@sferaingegneria.com.

Scopri le date dei nostri corsi sulla sicurezza sul lavoro:

Articolo di Angelica Verde

Vuoi restare sempre aggiornato?

_______

Ricevi gli ultimi articoli nella tua casella di posta.