L’intelligenza emotiva sul lavoro

Apple e il rumore ambientale
21 Giugno 2019
Che informazioni dare al consulente per la sicurezza?
27 Giugno 2019

Non è raro che un cliente fraintenda una normativa o un collega interpreti male una richiesta, questo accade perché si sottovaluta l’importanza delle competenze trasversali: le soft skill. È importante che i Manager HSE e le altre risorse chiave nell’organizzazione della sicurezza in un’Azienda compiano un percorso formativo di consolidamento delle competenze già possedute e di sviluppo di nuove skills professionali, cognitive e relazionali.

Nuove competenze come l’intelligenza emotiva, ovvero la capacità di comprendere e gestire in modo consapevole le proprie e le altrui emozioni, ci aiutano a migliorare le nostre capacità comunicative. “Imparare a usare l’intelligenza emotiva è l’alternativa che permette di trasformare la frustrazione in determinazione, raggiungere gli obiettivi, e far crescere il fatturato in maniera esponenziale” dice Colleen Stanley scrittrice di “Vendere di più con l’Intelligenza Emotiva”.

La comunicazione deve essere flessibile in modo da adattarsi a diversi tipi di pubblico.

Per cui il primo passo è conoscere il proprio interlocutore, capire il suo tipo di personalità e quali domande potergli porre per comprenderlo meglio.

 

Personalità dominante: non vuole chiacchiere

– Che risultati specifici vi aspettate da questo progetto?

– Quali sono le 3 cose che volete ottenere a tutti i costi?

 

Personalità influente: gli piace parlare, appare ottimista

– Come la metti se…

– Hai preso in considerazione…

– Cosa accade quando…

– L’organizzazione può subire un impatto negativo se non si affronta il problema?

– Quali sono i problemi che le suggeriscono di non andare avanti?

 

Personalità stabile: non ama il cambiamento, si lega alla squadra e/o al suo responsabile

– Come si configura secondo lei un servizio di qualità?

– Parlando della situazione attuale, cosa ti preoccupa di più nella prospettiva di un cambiamento all’interno del tuo team?

Personalità cauto: dà molta importanza ai dati

– Quali criteri specifici segue per prendere questa decisione?

– In passato quando ha preso una decisione importante, quali sono stati i 5 criteriprincipali che ha seguito? che cosa li ha resi decisivi perla sua scelta?

– Quanto peserà la qualità nella sua decisione?

– Quali garanzie desidera?

– Qual è la sua maggiore preoccupazione di fronte alla prospettiva di andare avantinel suo lavoro/nel progetto che sta seguendo?

 

La comunicazione è un’azione importante nella vita di tutti i giorni e non solo tra clienti e colleghi.

Scoprite come formare leader in grado di rappresentare esempi comportamentali e professionali virtuosi per tutta la squadra di lavoro attraverso i corsi di comunicazione e leadership: info@sferaingegneria.com– 055 895 2563.

Voglio far crescere il mio team

 

Comments are closed.