La formazione: migliorare se stessi per migliorare il mondo attorno a noi

Aggiornamento valutazione rischio chimico, nuova UNI 689
10 Gennaio 2019
La dieta che non stressa
18 Gennaio 2019

Quante volte il corso di formazione sulla salute e sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro viene percepito come qualcosa di superfluo ed utile solo per evitare la sanzione? Ahinoi! Troppe volte! Spesso sono i lavoratori stessi a non percepire tale formazione come un loro diritto e così entrano in aula con facce sconvolte dalla noia oppure con sguardi preoccupati all’idea di “perdere delle ore” che invece volevano dedicare a risolvere problemi “sempre più importanti”!

 

Solo le aziende più lungimiranti sanno che la formazione in ogni luogo di lavoro è un’importante opportunità aziendale. È l’opportunità di avere ricadute positive sull’azienda e sui lavoratori, specialmente se la formazione viene effettuata a seguito di un’accurata rilevazione dei fabbisogni formativi e di un’efficace progettazione del corso.

È vero: ci sono formazioni “lunghe” in termini di tempistiche (basti pensare alle 16 ore di formazione lavoratori ad alto rischio oppure alle 32 ore di formazione per il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza), quindi perché non investire questo tempo in formazioni fatte ad hoc per la propria realtà in modo che si rafforzino nelle menti delle risorse i punti di forza della propria società ed emergano gli stimoli per andare verso delle migliorie?

 

Andate a cercare la parola “formazione” sul dizionario o su Wikipedia e troverete questa definizione “Maturazione dell’individuo, dovuta allo studio, all’esperienza, all’ambiente”. A noi di Sfera Ingegneria piace unire tale definizione con l’aforisma di Paulo Coelho Ogni qualvolta cerchiamo di essere migliori di quello che siamo, anche tutto quanto ci circonda diventa migliore.

Il primo passo per definire un ottimo corso di formazione parte dalla definizione degli obiettivi strategici aziendali e quindi da un’analisi che deve essere fatta a partire dalla classe dirigente.

 

Tra i risvolti positivi di un’efficace formazione in tema di salute e sicurezza ricordiamo:

  • Maggiore benessere aziendale e quindi un’azienda più performante;
  • Adozione da parte dei lavoratori delle migliori pratiche di sicurezza riducendo il numero di infortuni e/o malattie professionali o il manifestarsi dei quasi infortuni (noti come “near miss”);
  • Aumento del senso di appartenenza all’azienda da parte delle singole risorse all’interno dell’azienda;
  • Cambiamento culturale da parte di tutto l’organigramma aziendale: dalla classe dirigente ai lavoratori!

E se la formazione non riguardasse solo la materia di salute e sicurezza? Che ne pensate di corsi per migliorare la comunicazione aziendale? O per avere una migliore gestione del proprio tempo?

Sfera Ingegneria si occupa di capire le esigenze della vostra realtà facendo sì che un semplice corso di formazione possa diventare uno degli strumenti per migliorare la qualità della salute e della sicurezza in ambito aziendale e non solo!

Consulta il calendario dei nostri corsi formativi o contattaci per corsi personalizzati.

Comments are closed.