“L’AMBIENTE DI LAVORO SANO” SECONDO FABRIZIO GUARDUCCI

IL SAIE DIVENTA BIENNALE
25 Ottobre 2016
SIGARETTE AUTOESTINGUENTI : ECCO COSA SONO
27 Ottobre 2016
IL SAIE DIVENTA BIENNALE
25 Ottobre 2016
SIGARETTE AUTOESTINGUENTI : ECCO COSA SONO
27 Ottobre 2016

Mi presento, sono Fabrizio Guarducci e sono il responsabile dell’area commerciale, lavoro in Sfera Ingegneria dall’inizio del 2016.

Il mio ruolo mi porta a conoscere moltissime ed eterogenee realtà lavorative, la vera difficoltà sta nel capire, per ciascuna di esse, necessità e modus operandi al fine di trovare la giusta soluzione e il giusto approccio: il mio obiettivo principale è la soddisfazione del cliente attraverso un’offerta personalizzata.

Ciò significa confrontarmi con tutto il nostro team, in special modo con i tecnici ai quali devo riportare le necessità, le aspettative e i desideri del cliente.

E’ molto importante riuscire ad accontentare il cliente in modo costante al fine di instaurare con lui un rapporto di fiducia: per noi è, prima di tutto, un dovere morale diffondere la cultura della sicurezza in modo da assicurare in ogni realtà un “ambiente di lavoro sano”.

Per questi motivi, i due elementi che reputo fondamentali ed indispensabili per la mia visione di “lavoro sano” sono:

  • La collaborazione tra i membri del team: il continuo confronto assicura ottime condizioni per migliorare e migliorarsi;
  • Il mettersi in discussione: è estremamente importante riuscire a fare un passo indietro per vedere le cose da una prospettiva diversa e più ampia.

Ritengo, invece, dannoso:

  • Estraniarsi dai problemi se non ci si sente direttamente coinvolti: credo che per la riuscita di un buon lavoro di squadra i problemi debbano essere sempre gestiti insieme;
  • La mancanza di educazione e rispetto tra colleghi: il non riconoscere l’importanza del lavoro altrui  porta inevitabilmente ad un risultato disarmonico e quindi meno efficace.

Vuoi restare sempre aggiornato?

_______

Ricevi gli ultimi articoli nella tua casella di posta.