LEGGE EUROPEA 2015–2016: MODIFICA IN MATERIA DI IMBALLAGGI DI SOSTANZE PERICOLOSE

LEGGE EUROPEA 2015/2016 SULLO STOCCAGGIO DI CO2
25 Luglio 2016
IL RISCHIO DA ELEVATE TEMPERATURE NEI CANTIERI
28 Luglio 2016
LEGGE EUROPEA 2015/2016 SULLO STOCCAGGIO DI CO2
25 Luglio 2016
IL RISCHIO DA ELEVATE TEMPERATURE NEI CANTIERI
28 Luglio 2016

Il 23 luglio 2016 entrerà in vigore la legge europea 2015 – 2016 (Legge n.122 del 7 luglio 2016) che estende con l’articolo 4 la sanzione prevista dal D.Lgs. 186/2016 (che regola le violazioni del Regolamento CLP) in materia di classificazione, etichettatura e imballaggio delle sostanze e miscele per gli imballaggi che contengono detergenti liquidi per il bucato.

La legge europea 122/2016 aggiunge la lettera 2 bis all’articolo 8 del D.Lgs. 186/2016 estendendo la sanzione amministrativa pecuniaria (da 10 mila a 60 mila euro) alla fattispecie regolata dall’articolo 33 del Regolamento CLP (regolamento europeo 1272/2008 per la classificazione, etichettatura e imballaggio delle sostanze chimiche) in presenza di detergente liquido per bucato in imballaggio solubile monouso, come integrata dall’articolo 1 del regolamento UE 1297/2014. A questa particolare fattispecie si applica il punto 3.3 del Regolamento CLP sui requisiti aggiuntivi previsti dall’allegato II (Disposizioni particolari relativi all’etichettatura e all’imballaggio di talune sostanze e miscele).

Vuoi restare sempre aggiornato?

_______

Ricevi gli ultimi articoli nella tua casella di posta.