SISTRI ENNESIMO RINVIO (Legge n.15 del 27/02/2014)

Modelli di Organizzazione e di Gestione Sicurezza PMI (MOG)
3 Marzo 2014
STRUTTURE TURISTICO RICETTIVE – PROROGA ADEGUAMENTO ALLA PREVENZIONE INCENDI
4 Marzo 2014

In data 1 Marzo 2014 è entrata in vigore l’ennesima modifica al SISTRI (il sistema di tracciabilità elettronica dei rifiuti) apportata dalla Legge 27 febbraio 2014, n. 15. Tale Legge è la Conversione, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 150 (decreto milleproroghe).

Con tale legge sono apportate modifiche a:

  • termini di entrata in vigore delle sanzioni, le quali non saranno applicate sino al 31 dicembre 2014.
  •  periodo di doppio binario per i rifiuti pericolosi (tracciabilità elettronica + tracciabilità cartacea) è stato prorogato sino al 31 dicembre 2014 e, sino a tale nuovo termine, rimangono solamente le sanzioni afferenti alla tracciabilità cartacea (formulario di identificazione + registro di carico e scarico + mud).

Rimangono confermati, invece, i termini di inizio di operatività del SISTRI che sono stati fissati al 1° ottobre 2013, per i gestori professionali di rifiuti speciali pericolosi, ed al 3 marzo 2014, per i produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi, così come meglio dettagliato nell’articolo 11, commi 2 e 3, del D.L. 101/2013 anzidetto.

Ancora, però, le vicissitudini del Sistri, non si sono chiuse, dopo rinvii e anche alcune inchieste, si dovrà aspettare fino all’inizio del 2015 per il suo avvio completo. Sempre che, nel prossimo decreto Milleproroghe, non si adotti l’ennesimo rinvio del sistema.

Vuoi restare sempre aggiornato?

_______

Ricevi gli ultimi articoli nella tua casella di posta.