gestione rifiuti

9 gennaio 2017

SISTRI: 2017 ANNO DELLA SVOLTA?

Il cosiddetto Milleproroghe di quest’anno, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 30 dicembre 2016, sembra intenzionato a fissare un termine inderogabile per l’entrata in vigore del Sistri
17 ottobre 2016

RIFIUTI CONTENENTI AMIANTO: LE ISTRUZIONI INAIL SEGNALATE ANCHE DALL’UE

La Direzione generale Ambiente della Commissione Europea ha emesso una pubblicazione in cui ha rilanciato un articolo INAIL che elabora un nuovo sistema di classificazione dei
22 agosto 2016

ATTIVITÀ DI MANUTENZIONE: DETENTORE E PRODUTTORE DI RIFIUTI

Ai sensi dell’art. 183, comma 1, lettera f del D.Lgs. 152/2006, il produttore di rifiuti è “il soggetto la cui attività produce rifiuti e il soggetto
22 giugno 2016

SMALTIMENTO DEI PRODOTTI PIROTECNICI

Lo scorso 14 giugno è entrato in vigore il regolamento numero 101 del 12/05/2016 emanato dal Ministero dell’Ambiente a proposito dei prodotti pirotecnici e della loro
9 maggio 2016

ALBO GESTORI AMBIENTALI, REQUISITI PIÙ FLESSIBILI

Il Comitato nazionale Albo gestori ambientali ha emanato in data 20 aprile 2016, con prot. N. 02/Albo/Cn, la Delibera che modifica i criteri d’iscrizione nella categoria
13 gennaio 2016

PROROGA DEL “DOPPIO BINARIO” SISTRI E DELLE SANZIONI CORRELATE

Ancora una volta, di anno in anno, assistiamo alla ennesima proroga del SISTRI (sistema di tracciabilità dei rifiuti) istituito ormai nel lontano 2009 mediante il Decreto
24 giugno 2015

CIRCOLARE DEL MINISTERO DELLA SALUTE: DEROGA CLP

Il Ministero della Salute con  circolare del 26 Maggio 2015 prevede l’applicazione della deroga di due anni per l’adozione della etichetta CLP per le miscele fabbricate
10 maggio 2015

SISTRI NEL CAOS: LA CANCELLAZIONE PER LE MICROIMPRESE NON E’ AUTOMATICA

L’obbligo del SISTRI, il sistema informatico per la tracciabilità dei rifiuti speciali pericolosi che in questi anni ha creato notevoli disagi alle imprese del settore, è stato
15 aprile 2015

INDUMENTI DA LAVORO: L’AZIENDA E’ OBBLIGATA A LAVARLI?

La questione del lavaggio degli indumenti da lavoro a onere e carico del datore di lavoro è questione dibattuta ormai dalla precedente normativa sulla sicurezza (D.Lgs.