inail

3 Novembre 2016

INFORTUNIO “IN TRASFERTA”

L’Inail tutela i lavoratori nel caso di infortuni avvenuti durante il normale tragitto di andata e ritorno tra l’abitazione e il luogo di lavoro. Il cosiddetto
17 Ottobre 2016

RIFIUTI CONTENENTI AMIANTO: LE ISTRUZIONI INAIL SEGNALATE ANCHE DALL’UE

La Direzione generale Ambiente della Commissione Europea ha emesso una pubblicazione in cui ha rilanciato un articolo INAIL che elabora un nuovo sistema di classificazione dei
10 Ottobre 2016

INFORTUNI SUL LAVORO: MORTI BIANCHE DEL 2016

L’ultima vittima sul lavoro si chiamava Giacomo Campo. Aveva 25 anni ed è morto nello stabilimento Ilva di Taranto schiacciato tra un rullo e un nastro
3 Agosto 2016

AGRICOLTURA: BANDO ISI 2016

L’ultima legge di Stabilità ha disposto un finanziamento, sostenuto da INAIL e dal Ministero del Lavoro, destinato agli investimenti per l’acquisto o il noleggio di macchine
13 Luglio 2016

AUMENTANO LE MALATTIE PROFESSIONALI DIMINUISCONO GLI INFORTUNI

La relazione annuale presentata dall’Inail, relativa a infortuni, malattie professionali e morti sul lavoro, ha constatato l’effettiva diminuzione degli infortuni durante lo svolgimento della propria attività;
12 Febbraio 2016

QUANDO L’USO DELLA BICICLETTA NON E’ SOTTO TUTELA DELL’INAIL?

Andare a lavorare in bicicletta fa bene alla salute, ma anche all’ambiente. Alla radio, in TV, sui giornali, si sente tanto parlare di inquinamento e di
4 Febbraio 2016

CORRETTO ITER PER LE VERIFICHE PERIODICHE DELLE ATTREZZATURE DI LAVORO

Secondo quanto previsto dall’articolo 71 del D.Lgs. 81/08 il datore di lavoro ha l’obbligo di sottoporre le attrezzature elencate nell’allegato VII del d.lgs n. 81/2008 a verifiche
14 Gennaio 2016

L’INAIL RINNOVA IL SOSTEGNO ALLE IMPRESE CHE INVESTONO IN SICUREZZA

Pubblicato il bando Isi 2015 con il quale l’INAIL finanzia in conto capitale le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza
25 Giugno 2014

Infortuni in mare

Nel decennio compreso tra il 2002 e il 2011 gli infortuni sul lavoro nel comparto marittimo denunciati all’Inail si sono ridotti di circa il 38%, passando da 1.614 casi a 1.002. Le categorie di